Unitalsi: Chieti, domani festa per i 70 anni di presenza con mons. Forte e la testimonianza del tenore Mazzocchetti

Si svolgeranno domani, domenica 17 novembre, dalle 10, all’auditorium “Edoardo Menichelli” della parrocchia San Francesco Caracciolo, a Chieti, i festeggiamenti per il 70° anniversario della fondazione della sottosezione locale dell’Unitalsi. Saranno presenti oltre 280 soci dell’associazione in arrivo da tutta la diocesi. Ad accoglierli, Anna Carla D’Orazio, presidente della sottosezione di Chiesti-Vasto dell’Unitalsi e l’assistente padre Renato Salvatore. Il programma della giornata prevede, alle 11, il saluto del presidente nazionale Antonio Diella e di Alessandra Bascelli, presidente della Sezione Abruzzese dell’Unitalsi. Poi, la cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai soci che si sono distinti nella loro attività di sostegno alla persone malate e disabili. Nel pomeriggio, alle 16.30, il tenore Piero Mazzocchetti porterà la propria testimonianza dopo il suo pellegrinaggio a Lourdes con l’Unitalsi. Alle 17.30, mons. Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto, presiederà la messa solenne nella parrocchia San Francesco Caracciolo, a conclusione di una giornata speciale. “Festeggiare i 70 anni – spiega D’Orazio – è un traguardo speciale che ci dimostra come la nostra associazione sia entrata nel cuore di tutta la diocesi di Chieti-Vasto e di come i nostri soci siano presenti nella vita quotidiana delle nostre città con quello stile tutto unitalsiano di prossimità verso i più fragili”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy