Papa Francesco: a penalisti, “ripensare sul serio l’ergastolo”

“Ripensare sul serio l’ergastolo”. È la proposta fatta a braccio dal Papa ai penalisti internazionali, ricevuti oggi in udienza. “Le carceri – ha detto Francesco fuori testo – devono avere sempre finestre, cioè orizzonti. Dobbiamo guardare ad un reinserimento, pensare profondamente al modo di gestione delle carceri, cercando di seminare speranze di reinserimento e pensando se siamo capaci di accompagnare queste persone”. “E ripensare sul serio l’ergastolo”, ha aggiunto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy