Giornata mondiale poveri: Andria, consegna del “grembiule del servizio” ai nuovi volontari

Celebrare tutti coloro che, a vario titolo, si spendono per migliorare la condizione dei poveri nella Giornata mondiale dei poveri, domenica 17 novembre. Ai volontari della casa accoglienza “S. Maria Goretti” e dell’Ufficio Migrantes della diocesi di Andria, che hanno terminato il periodo di formazione, sarà consegnato il “grembiule del servizio”. Un grembiule confezionato con la stoffa ricavata da vecchie lenzuola donate dagli ospedali. L’appuntamento è per le 11.30 nella parrocchia Gesù Crocifisso: durante la celebrazione eucaristica sarà consegnato il “grembiule del servizio” ai nuovi volontari. Parteciperanno, oltre alla comunità parrocchiale guidata dal parroco don Cosimo Sgaramella, i volontari e gli ospiti della casa accoglienza “S. Maria Goretti” della diocesi di Andria. Presenti anche gli operatori e gli ospiti delle case di accoglienza e delle case famiglie della Comunità “Migrantesliberi” di Andria. Inoltre, stasera, alle 18.30, ad Andria, sarà presentato lo sportello per il contrasto al gioco d’azzardo patologico. Venerdì 15 novembre, alle 19, l’accoglienza e il benvenuto. A seguire, un momento di convivialità “A tavola con il mondo” organizzato e curato dagli operatori e dagli ospiti della Comunità “Migrantesliberi” nell’ambito del progetto “La Téranga”, che promuove la conoscenza e l’integrazione socio-culturale dei richiedenti asilo politico e delle persone che vivono situazioni di disagio e marginalità. Domenica, inoltre, open day della sede della Caritas diocesana in via De Nicola, dalle 10 alle 13, e dalle 17 alle 21. I volontari accoglieranno i visitatori per condividere un un caffè, un thè o una tisana, conoscere alcuni progetti promossi dalla Caritas diocesana e raccogliere segnalazioni, suggerimenti e idee.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo