Facoltà Teologica Pugliese: mons. Cacucci (Bari), “far emergere e coltivare in Puglia il potenziale ‘sinodale'”

“La Puglia ha già in sé un potenziale ‘sinodale’ che diventa sempre più necessario far emergere e coltivare. La compresenza del mondo bizantino e di quello latino in terra pugliese costituisce una ricchezza incommensurabile per la nostra Chiesa. Ogni giorno siamo sollecitati al dialogo con le diversità e a vivere la bellezza della Pentecoste”. Lo ha detto stamani mons. Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto e Gran Cancelliere della Facoltà Teologica Pugliese, in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno accademico. Il presule si è soffermato su tre sfide: ecumenica, sociale e culturale. Tanto da indicare la Puglia come crocevia di confessioni cristiane, di popoli e di culture. “La Puglia si è caratterizzata da sempre per la sua vocazione ecumenica, favorita dalla sua posizione geografica protesa verso l’Oriente e per la sua storia. Per questo viene molto spesso descritta con la metafora del ponte”. Di qui l’invito a “una riflessione a partire da un ecumenismo di base, rinvigorito e valorizzato dall’Istituto di Teologia ecumenica della nostra Facoltà Teologica, per approfondire la teologia dei Padri, i tesori della tradizione orientale e occidentale, in modo da arricchire di ‘nuovi ponti’ culturali e spirituali il nostro futuro”. Ricordando che “la Puglia è stata modellata dall’esercizio dell’accoglienza umana”, l’arcivescovo ha evidenziato che “questa dinamica oggi ci interpella sulla questione dell’immigrazione e ci rende responsabili davanti alla storia, alla nostra identità di popolo multiculturale, affinché le barriere dell’indifferenza e dell’odio siano abbattute e l’altro sia riconosciuto nella sua unicità”. Dal presule l’incoraggiamento ad accogliere “la sfida del pluralismo e del multiculturalismo, onde superare l’ideologia dominante dell’individualismo”. “Ciascun cristiano è chiamato a essere una ‘presenza riconoscente’ in ogni ambito della società”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo