This content is available in English

Parlamento Ue: plenaria a Bruxelles. Presidente tedesco Schäuble commemora caduta del Muro di Berlino. In agenda anche la sicurezza dei giornalisti

(Bruxelles) Saranno il presidente federale tedesco, Wolfgang Schäuble, e quello del Parlamento europeo, David Sassoli, a commemorare il trentennale della caduta del Muro di Berlino in apertura della sessione plenaria del Parlamento europeo, oggi alle 15, a Bruxelles. Gli interventi dei gruppi politici concluderanno la seduta solenne. Prima degli interventi, si esibirà la Scuola Musica Mundi con una performance musicale di Liav Kerbel. Verranno, inoltre, proiettati alcuni filmati storici sulla caduta del Muro di Berlino. La plenaria proseguirà con diversi temi all’ordine del giorno. A seguito della Giornata internazionale per porre fine all’impunità dei crimini contro i giornalisti (2 novembre), gli eurodeputati discuteranno quali siano le misure di protezione da adottare. “Secondo una stima delle Nazioni Unite, più di mille reporter sono stati uccisi negli ultimi 12 anni per aver diffuso informazioni al pubblico”, sottolinea una nota dell’Eurocamera. “Nel 2013, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2 novembre ‘Giornata internazionale per porre fine all’impunità dei crimini contro i giornalisti’. Il dibattito in plenaria” di oggi pomeriggio “farà il punto su ciò che è stato fatto finora per combattere la cultura dell’impunità in tutto il mondo e sulle misure da adottare per prevenire la violenza contro i giornalisti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo