Basilica del Santo: Padova, il ricordo di padre Placido Cortese a 75 anni dal “martirio”. Iniziative anche a Trieste e in Slovenia

Ricorre in questi giorni il 75° anniversario del “martirio” di padre Placido Cortese. Nell’ottobre 1944 il francescano, direttore del “Messaggero di Sant’Antonio”, venne rapito dalla basilica di Sant’Antonio in Padova, portato nel bunker della Gestapo a Trieste, torturato e ucciso verso la metà del novembre dello stesso anno. Un “martirio”, sottolinea una nota, “sigillato dal silenzio di carità con il quale il frate del Santo e servo di Dio ha avvolto quanti collaboravano con lui per mettere in salvo un numero considerevole di perseguitati o ricercati dal nazifascismo, in particolare ebrei e militari alleati”.
A 75 anni da quel tragico epilogo, il 16 e il 17 novembre a Padova e il 19 novembre a Trieste, alla Risiera di San Sabba, verrà ricordato il francescano insignito nel 2018 dal presidente Sergio Mattarella della Medaglia d’oro al merito civile e di cui è in corso la causa di canonizzazione.
In particolare, sabato 16 novembre, a Padova, nella Sala dello Studio Teologico al Santo alle 15, si terrà l’incontro “Memoria e Riconciliazione”. Il giorno seguente, alle 11 nella basilica del Santo, verrà celebrata la santa messa presieduta da mons. Jurij Bizjak, vescovo di Koper-Capodistria (Slovenia). Seguirà un momento di preghiera al Memoriale-confessionale di padre Cortese.
Martedì 19, a Trieste, alla Risiera di S. Sabba, già sede del lager nazista dove il corpo torturato di p. Cortese venne cremato, alle 15.30 verrà celebrata la messa presieduta da fra Igor Salmič, ministro provinciale dei frati minori conventuali di Slovenia. A seguire la visita per un numero limitato di partecipanti del bunker di piazza Oberdan, nel palazzo già sede della Gestapo, dove padre Cortese fu trattenuto dopo il suo arresto (avvenuto l’8 ottobre 1944 davanti alla basilica padovana), torturato brutalmente per alcune settimane e, infine, ucciso verso la metà di novembre del 1944.
Nella giornata di domani, inoltre la tv pubblica slovena RTv Slovenija manderà in onda il documentario di Paolo Damosso “Padre Placido Cortese – Il coraggio del silenzio” in lingua slovena, edito come inserto al libro omonimo dalle Edizioni Messaggero Padova. Il documentario andrà in onda anche in lingua italiana domenica 8 dicembre alle 10.05 su Rai Tre Friuli Venezia Giulia, in replica mercoledì 11 dicembre alle 21.20 su Rai Tre bis FJK (canale 103 digitale terrestre).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy