Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. Europa, Conte riceve Merkel. Bolivia, asilo politico in Messico per Morales

Politica: Conte riceve Merkel a Roma, “cooperazione nell’acciaio e nelle sfide europee”
“Ci siamo ripromessi una cooperazione per cercare di confrontarci sulle soluzioni più avanzate dal punto di vista tecnologico e condividere le conoscenze” nel settore dell’acciaio. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, dopo aver parlato della questione ArcelorMittal ed ex Ilva con la cancelliera tedesca Angela Merkel, ricevuta ieri sera a Roma. “Italia e Germania devono lavorare insieme per affrontare la comune responsabilità europea nel dare risposte adeguate ai cittadini. I due Paesi – ha aggiunto Conte – sono impegnati insieme nelle sfide europee, su migranti, crescita, occupazione, clima, Ue e Brexit”. Da Angela Merkel plauso all’Italia per il riassetto del sistema bancario e l’accordo con la Libia, sul quale però chiede di coinvolgere “anche l’Unhcr e le ong e garantire degli standard ragionevoli” sui diritti umani.

Iraq: Consiglio Supremo Difesa, “Italia resti in aree crisi, terrorismo principale minaccia”
“Il recente attacco al nostro contingente in Iraq conferma che il terrorismo transnazionale resta la principale minaccia per l’Italia e per tutta la comunità internazionale”. È quanto si legge nel comunicato finale del Consiglio Supremo di Difesa. “È necessario continuare a garantire la nostra presenza nelle principali aree di instabilità e contribuire con decisione alle strategie tese a sviluppare un efficace sistema di contrasto comune al fenomeno”, continua la nota.

Esteri: Di Maio, “l’Italia non indietreggerà di fronte alla minaccia terroristica”
“L’Italia non indietreggia e mai indietreggerà di un centimetro di fronte alla minaccia terroristica. Lo Stato italiano reagirà con tutta la sua forza di fronte a chi semina terrore e colpisce persone innocenti, tra cui donne e bambini”. Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, dopo la rivendicazione da parte dell’Isis dell’attentato in Iraq contro 5 militari italiani “ai quali mando nuovamente un abbraccio e la vicinanza di tutto il governo”. Il ministro giovedì sarà a Washington proprio per la riunione della coalizione anti Isis.

Bolivia: il Messico concede asilo politico al presidente dimissionario Morales
Il Messico ha annunciato di aver concesso asilo politico al presidente dimissionario della Bolivia, Evo Morales. Lo riportano i media messicani. Secondo quanto riferito, l’annuncio è stato fatto dal ministro degli Esteri Marcelo Ebrard. Morales, deposto alla vigilia di quello che molti considerano un colpo di Stato, aveva formalizzato la richiesta nelle scorse ore al governo messicano.

Cronaca: blitz anticamorra della Guardia di finanza, 20 arresti nel Napoletano
Venti persone ritenute dagli investigatori appartenenti al clan Cesarano di Castellammare di Stabia sono state arrestate nell’ambito di una vasta operazione anticamorra del gruppo della Guardia di finanza di Torre Annunziata (Napoli). A coordinarla la Direzione distrettuale antimafia partenopea che ha eseguito le misure cautelari. Gli inquirenti contestano agli indagati i reati di associazione per delinquere di stampo camorristico, estorsione e traffico di sostanze stupefacenti.

Israele: ucciso in un raid militare il capo della Jihad islamica palestinese
Israele afferma di aver ucciso questa notte Baha Abu al-Ata, capo militare della Jihad islamica palestinese. “La sua abitazione è stata attaccata in una operazione congiunta delle nostre forze armate e dei servizi segreti”, afferma un comunicato militare. “Era responsabile di molti attentati e di lanci di razzi verso Israele avvenuti negli ultimi mesi. Si accingeva a compiere nuovi attentati nell’immediato”, dice il premier israeliano Benjamin Netanyahu in un comunicato. Non si è fatta attendere la reazione palestinese: decine di razzi sono stati sparati stamane da Gaza verso Israele. Sirene di allarme in una vasta aerea del sud di Israele, fino a Tel Aviv.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy