Papa Francesco: Angelus, “ci sia lavoro per tutti ma lavoro vero, non da schiavi”

“Che non si sfruttino i lavoratori, che ci sia lavoro per tutti ma lavoro vero, non lavoro da schiavi”. È l’appello rivolto ieri dal Papa, al termine dell’Angelus, nel giorno in cui la Chiesa italiana ha celebrato la Giornata nazionale del Ringraziamento per i frutti della terra e del lavoro. “Mi associo ai vescovi – le parole di Francesco – nel richiamare il forte legame tra il pane e il lavoro, auspicando coraggiose politiche occupazionali che tengano conto della dignità e della solidarietà e prevengano i rischi di corruzione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa