Inclusione: Milano, la Casa della carità promuove confronto nella prospettiva di superare i campi Rom e Sinti

Una due giorni dedicata a “Rom e Sinti in Italia? Sail pe! Costruire percorsi sociali, culturali e di cittadinanza con Rom e Sinti… è possibile!”. A promuoverla, per le giornate di giovedì 10 e venerdì 11 ottobre, è la Casa della carità di Milano che, ricorda una nota, “fin dalla sua nascita ha lavorato nelle aree più marginalizzate della città di Milano, in insediamenti formali e informali o in edifici abbandonati, dove la maggior parte delle persone incontrate erano famiglie Rom, provenienti dall’Europa dell’est” lanciando anche il progetto “Villaggio solidale” per promuovere l’inclusione sociale e la piena cittadinanza di queste persone.
Cuore della due giorni saranno proprio le storie di alcune di queste famiglie e i successi raggiunti insieme a loro. Cittadini Rom, esperti accademici e istituzioni si confronteranno sulle sfide principali da affrontare. “Partendo dai dati disponibili e dai casi di successo e insuccesso registrati in questi anni – prosegue la nota –, cercheranno di ragionare insieme su come si possono costruire percorsi sociali, culturali e di cittadinanza con Rom e Sinti”.
Il convegno si aprirà con la presentazione dei risultati del lavoro sociale della Casa della carità, partendo dal modello del “Villaggio solidale” e analizzando casi come quelli del superamento dei campi autorizzati di via Triboniano e via Idro a Milano, che la Fondazione ha seguito in prima persona. Seguiranno interventi relativi ad altre esperienze di successo in Italia in Europa e non mancherà la voce delle comunità Rom. La due giorni sarà anche l’occasione per fare il punto sull’implementazione della Strategia nazionale per l’inclusione di Rom, Sinti e caminanti e sulle sue prospettive future, analizzandone in particolare i tre principali assi tematici: educazione, lavoro, casa. A concludere la due giorni sarà il concerto dell’Alexian Group di Santino Spinelli in programma dalle 20.30 venerdì 11 ottobre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy