This content is available in English

Consiglio d’Europa: agenda della settimana. Roma, il 9 ottobre workshop congiunto sulla centralità della famiglia nelle politiche sociali

(Strasburgo) Si riunisce da oggi la Commissione di Venezia, organo consultivo del Consiglio d’Europa che elabora norme e indicazioni in materia costituzionale: in agenda le “implicazioni costituzionali della ratifica della Convenzione di Istanbul”, una legge dell’Albania sui poteri presidenziali di rinvio delle elezioni e un disegno di legge per la riforma della Corte suprema della Repubblica di Moldova. È prevista poi la pubblicazione da parte del Gruppo di esperti sulla lotta contro la tratta di esseri umani (Greta) della valutazione sull’attuazione della Convenzione sulla lotta contro la tratta di esseri umani della Turchia (8 ottobre) e della Svizzera (9 ottobre). Consiglio d’Europa e Ue presenteranno i nuovi progetti comuni a favore di Bielorussia (8 ottobre) e Ucraina (11 ottobre) e i progetti regionali per i membri del partenariato orientale, in ambiti quali il contrasto al riciclaggio di capitali, la lotta contro la discriminazione, le riforme della giustizia civile. Si svolge invece ad Atene a partire da oggi, una nuova sessione di valutazione del Passaporto europeo per le qualifiche dei rifugiati. La vice segretario generale, Gabriella Battaini-Dragoni, inaugurerà a Roma, insieme al ministro Elena Bonetti, un workshop congiunto sulla centralità della famiglia nelle politiche sociali (9 ottobre). Il 10 ottobre a Bruxelles saranno invece presentati i risultati dei progetti “Al via una cultura democratica e inclusiva nelle scuole”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy