Diocesi: Vittorio Veneto, dal 7 ottobre riparte la “Scuola sociale”

Al via il percorso di formazione all’impegno sociale nella diocesi di Vittorio Veneto. Riparte dal mese di ottobre la “Scuola sociale”, promossa dalla Pastorale sociale diocesana. Il 7 ottobre a Conegliano inizia il corso di politica nella parrocchia di Campolongo e si svolgerà ogni lunedì, dalle 20.30 alle 22.30. Il corso di economia si terrà ad Oderzo nella parrocchia del duomo, ogni martedì, a partire dall’8 ottobre, nello stesso orario. Novità di quest’anno, il prossimo 14 gennaio, l’intervento di Stefano Zamagni, docente di Economia all’Università di Bologna e presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali della Santa Sede, esperto di economia civile. “In un mondo complesso e globalmente interconnesso – afferma Elio Tardivo, direttore della Scuola sociale –, il comune cittadino spesso si trova sprovvisto di strumenti utili a leggere ciò che succede nelle relazioni sociali, politiche ed economiche. La Scuola sociale, assumendo queste sfide, intende contribuire alla comprensione dei complessi fenomeni economici, sociali e politici che toccano la vita quotidiana, ma anche suggerire valori che guidino l’agire personale e collettivo. Ha come punto di riferimento la Dottrina sociale cristiana e le molteplici sollecitazioni di Papa Francesco. A questo scopo si avvale di uno staff di docenti per lo più universitari, competenti e motivati, che condividono gratuitamente il loro sapere e le loro ricerche per favorire una lettura della realtà capace di cogliere i segni di una nuova umanità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy