This content is available in English

Paesi Bassi: sostenibilità al centro della settimana della scuola cattolica. “Studenti consapevoli della cura condivisa per la terra”

Si conclude oggi nei Paesi Bassi la settimana dell’educazione cattolica che ha avuto come tema conduttore quello della sostenibilità. “Il tema si adatta anche all’educazione cattolica per rendere gli studenti consapevoli della cura condivisa e della responsabilità per la terra”, spiegano gli organizzatori. Iniziative di vario genere si sono svolte nelle scuole elementari e secondarie di tutto il Paese. Per gli studenti più giovani, il tema di fondo è stato l’acqua mentre gli studenti più grandi hanno lavorato sulla Laudato si’. Il materiale di lavoro è stato predisposto sotto la guida del Consiglio scolastico cattolico olandese (Nederlandse katholieke schoolraad, Nksr), l’organismo nato per volontà dei vescovi olandesi nel 1910 per promuovere gli interessi dell’istruzione di matrice cattolica. Inizialmente composto da sacerdoti, dagli anni ’50 e ’60, il Consiglio è diventato un riflesso dell’educazione cattolica nei Paesi Bassi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy