Tutela minori: a Termoli il XXVI congresso nazionale dell’Ucipem sulla prevenzione e cura delle relazioni familiari

L’Ucipem, unione consultori italiani prematrimoniali e matrimoniali, in collaborazione con il consultorio familiare “Anatolè” di Frosinone e il Centro di aiuto alla famiglia “Amoris Laetitia” di Termoli, terrà dal 1 al 3 novembre a Termoli (Cb) il suo XXVI congresso nazionale dal titolo “Child Abuse: prevenzione e cura delle relazioni familiari – ruolo e potenzialità del Consultorio familiare”. Un tema di grande attualità quale l’abuso sessuale sui minori e come il consultorio familiare possa essere di sostegno in questi momenti.
Il congresso ha il patrocinio del Servizio nazionale per la tutela dei minori della Conferenza episcopale italiana, della diocesi di Termoli-Larino, della diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino, il Centre for Child Protection della Pontificia Università Gregoriana, del Cismai (Coordinamento italiano dei servizi contro il maltrattamento e l’abuso all’infanzia), del Forum delle Associazioni Familiari e l’Aiccef (Associazione italiana consulenti coniugali e familiari).
Il convegno, introdotto dal Presidente Ucipem, Francesco Lanatà si articolerà in quattro sessioni e vedrà la partecipazione di esperti nazionali e internazionali. Tra gli altri mons. Emidio Cipollone, arcivescovo di Lanciano-Ortona, e mons. Lorenzo Ghizzoni, arcivescovo di Ravenna-Cervia e presidente del Servizio nazionale per la tutela dei minori della Cei.
Il programma completo e le iscrizioni sul sito dell’Ucipem

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy