This content is available in English

Macedonia del Nord: Sassoli (Europarlamento) il 4-5 novembre a Skopje. Messaggio ai cittadini, “vi prego di rimanere sul binario europeo”

(Bruxelles) “Visitare la Macedonia del Nord, e subito dopo l’Albania, è per me di grande importanza in questo momento. Sappiamo che la popolazione di entrambi i Paesi è rimasta profondamente delusa dal fatto che il Consiglio europeo non sia riuscito a trovare un accordo sull’apertura dei negoziati di adesione, a causa del veto di alcuni Stati membri. Comprendiamo e condividiamo questa delusione”. Lo afferma il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, il quale si recherà nella Macedonia del Nord, precisamente a Skopje, lunedì 4 e martedì 5 novembre. Si tratta del suo primo viaggio fuori dall’Ue. Sassoli si recherà poi a Tirana, Albania, il 2-3 dicembre. Aggiunge: “L’Albania e la Macedonia del Nord hanno portato a termine le riforme che abbiamo chiesto e ora meritano di essere ricompensati per i loro sforzi straordinari. Vorrei quindi rivolgermi ai cittadini e soprattutto alle giovani generazioni: non rinunciate alla speranza, vi prego di rimanere sul binario europeo. Il Parlamento europeo è con voi”. Durante la visita a Skopje, il presidente Sassoli incontrerà il primo ministro Zoran Zaev, e il presidente Stevo Pendarovski. Inoltre, terrà colloqui con i leader dei partiti politici, il presidente dell’Assemblea della Macedonia del Nord, Talat Xhaferi, e terrà un discorso al Parlamento. All’inizio della sua visita, inaugurerà la Casa dell’Europa presso la delegazione dell’Ue nella Repubblica della Macedonia del Nord e parteciperà a un incontro con degli studenti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy