Diocesi: Vicenza, le celebrazioni presiedute dal vescovo Pizziol per Ognissanti e commemorazione dei defunti

In occasione della solennità di Ognissanti, il vescovo di Vicenza, mons. Beniamino Pizziol, celebrerà venerdì 1° novembre, alle 10.30, la messa in cattedrale. Nel pomeriggio, alle 15.30, presiederà i vespri nel cimitero monumentale, cui seguiranno la processione sotto i chiostri monumentali e la benedizione delle tombe. Questo momento di preghiera sarà animato in particolare dai sacerdoti e dai fedeli delle parrocchie del centro storico di Vicenza. Sabato 2 novembre mons. Pizziol presiederà alle 8.30 in cattedrale la messa in suffragio di tutti i defunti. Nella chiesa del cimitero maggiore sarà l’arcivescovo Agostino Marchetto, segretario emerito del Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti, a presiedere, alle 10, la messa. Una seconda messa sarà celebrata alle 16.
La diocesi di Vicenza ricorda che da mezzogiorno del 1° novembre a tutta la giornata di sabato 2 novembre è possibile ottenere l’indulgenza plenaria per i defunti alle solite condizioni, vale a dire visita ad una chiesa o al cimitero con recita del Padre Nostro e del Credo; una preghiera secondo le intenzioni del Papa; confessione e comunione entro otto giorni. La stessa indulgenza è estesa anche visitando il cimitero dal 1° all’8 novembre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy