Diocesi: Prato, il vescovo Nerbini celebra messa e benedice le tombe nei cimiteri della Misericordia e Chiesanuova

Venerdì 1° novembre il vescovo di Prato, mons. Giovanni Nerbini, presiederà alle 15.30 la messa nell’oratorio del cimitero della Misericordia a Prato. Al termine della celebrazione seguirà la benedizione delle tombe. Sabato 2 novembre, sempre alle 15.30, il vescovo sarà invece al cimitero di Chiesanuova per la celebrazione eucaristica e la benedizione delle tombe. Sempre sabato, mons. Nerbini presiederà alle 9.30 la  messa in cattedrale; al termine della celebrazione benedirà le tombe dei canonici nella cripta delle Volte. Lunedì 4 novembre, alle 9.30, in occasione della festa dell’unità nazionale, il vescovo Nerbini presiederà la messa per le Forze Armate, le autorità cittadine e le associazioni d’arma. Oltre a queste, diverse altre sono le celebrazioni che scandiscono l’ottavario dei morti. Nella cappella di S. Michele Arcangelo nel cimitero di Chiesanuova si recita il rosario alle 15 e si celebra la messa alle 15.30 ogni giorno dal 1° all’8 novembre; l’animazione delle liturgie è affidata a diverse parrocchie.
L’Arciconfraternita della Misericordia di Prato ha organizzato, inoltre, il calendario delle celebrazioni all’oratorio di San Michele e all’oratorio del cimitero. In via Convenevole, presso l’oratorio di San Michele, è prevista per venerdì 1° novembre alle 14.30 la liturgia dei vespri, al termine della quale la brigata dei fratelli e delle sorelle raggiungerà il cimitero, mentre sabato 2 novembre alle 17 si celebra la messa in suffragio di capiguardia, fratelli e sorelle della Misericordia deceduti nell’anno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy