Comunicazione: WeCa, un tutorial sulla presenza delle chiese su Wikipedia

“Posso inserire la mia parrocchia su Wikipedia?”. È questa la domanda a cui risponde il quinto episodio della seconda stagione dei tutorial WeCa, “in onda”, oggi, come ogni mercoledì, su Facebook, Youtube e sul sito www.webcattolici.it. Nel tutorial, condotto da Francesca Triani e Fabio Bolzetta con la collaborazione di Filippo Andreacchio e don Marco Sanavio, si evidenzia cosa Wikipedia ritenga “enciclopedico” e cosa no: le parrocchie, secondo le linee guida della più grande enciclopedia on-line del mondo, non possono avere una voce propria. Il mondo delle parrocchie è dunque tagliato fuori da Wikipedia? Niente affatto. Come evidenzia il video, le parrocchie non hanno diritto a una voce su Wikipedia, ma le chiese, intese come edifici di culto dal valore storico, culturale e artistico, rientrano pienamente nelle caratteristiche di “enciclopedicità”. Il tutorial, pubblicato anche in forma testuale sul sito www.webcattolici.it, offre alcuni consigli alle comunità parrocchiali su come procedere nel dare risalto, anche in questo spazio così importante dell’infosfera, alla propria presenza nel territorio.
I tutorial WeCa sono una proposta dell’associazione WebCattolici italiani (WeCa) in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali della Cei e il Centro di ricerca sull’educazione ai media all’informazione e alla tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy