Diocesi: Teramo-Atri, appuntamenti su Africa e Hong Kong per concludere il Mese missionario straordinario

Tre appuntamenti segneranno la chiusura del mese missionario straordinario nella diocesi di Teramo-Atri. Il primo è previsto mercoledì 30 ottobre, alle 15, nell’aula magna del convitto Delfico di Teramo, dove l’Università di Teramo e i Centri di ricerca abruzzesi si incontreranno per discutere prospettive e sviluppi della “Carta di Teramo”. Un documento con il quale si cerca di porre le basi di una cooperazione con le Università africane, presentato al presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte durante il 2° Forum internazionale del Gran Sasso, e firmato il 22 giugno scorso da Fabio Rugge, coordinatore della Commissione per la internazionalizzazione della Conferenza dei rettori delle Università italiane, Dino Mastrocola, rettore dell’Università di Teramo, e da tutti i rettori convenuti alla Conferenza dei rettori africani.
Giovedì 31, alle 18, nella Sala Trevisan della Piccola Opera Charitas di Giulianova, si svolgerà invece un incontro sui recenti avvenimenti di Hong Kong. Interverranno per l’occasione mons. Lorenzo Leuzzi, vescovo di Teramo-Atri, e il sinologo e missionario in Cina per oltre 25 anni Gianni Criveller, che terrà una conferenza dal titolo “Hong Kong e la Cina: le sfide e le speranze della gente e dei cristiani”. Il terzo e ultimo appuntamento previsto nella diocesi aprutina è alle 21, sempre di giovedì 31 ottobre, con la Veglia missionaria nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a San Nicolò a Tordino.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia