Diocesi: Piazza Armerina, il 17 novembre il vescovo, insieme a 6 diaconi, servirà il pranzo agli ospiti della casa famiglia “Il sorriso” di Barrafranca

Il vescovo di Piazza Armerina, mons. Rosario Gisana, cameriere per un giorno. Insieme con altri sei diaconi sarà infatti impegnato a servire il pranzo agli ospiti della casa famiglia “Il sorriso” di Barrafranca all’interno dell’Istituto delle Orsoline. L’appuntamento è per domenica 17 novembre in occasione del secondo incontro formativo rivolto agli operatori Caritas che ha per tema “La speranza dei poveri non resterà mai delusa”. Alla giornata, rivolta anche a tutti coloro che operano nel mondo del volontariato, relazionerà padre Vittorio Bonfanti della Congregazione dei Missionari d’Africa. Il vescovo, in occasione dell’incontro con gli operatori delle Caritas cittadine, ha auspicato “progettualità attenta e costruttiva”, sollecitando “attenzione, interesse e capacità di osservazione, ma soprattutto apertura e sensibilità nel promuovere collaborazione e partecipazione”. “La Caritas non è assistenzialismo ma amore gratuito verso i poveri, gli emarginati, gli esclusi. È consapevolezza di tutti che la comunione nella Chiesa prende le mosse dall’attenzione verso l’altro con uno sguardo di benevolenza, che – ha concluso – induce a compromettersi per offrire qualcosa di sé e migliorare la vita degli altri”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy