Coree: mons. Yu Soo-il (ordinario militare), “situazione instabile, nessuno convinto della pace”

“La situazione è molto instabile nella Penisola coreana. Nessuno può essere convinto che ci sarà la pace”. Lo dice al Sir il vescovo Francis Xavier Yu Soo-il, ordinario militare in Corea, a Roma in questi giorni per partecipare al 5° corso internazionale per la formazione dei cappellani militari cattolici al diritto umanitario internazionale, promosso dalla Santa Sede. Il timore rimane quello dello sviluppo da parte delle Corea del Nord di armi nucleari. “Il popolo in Sud Corea sta pregando per la vera pace nella penisola coreana. Purtroppo, il regime della Corea del Nord non vuole abbandonare le bombe nucleari. Perciò esiste una incertezza. Il mio – dichiara il vescovo – è un sentimento di speranza perché si possa arrivare alla pace”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy