Spreco alimentare: l’App “To good to go” per contrastarlo arriva a Napoli. Mercoledì la presentazione

“To Good To Go”, l’app che combatte lo spreco alimentare, arriva a Napoli. Nata nel 2015 in Danimarca con l’obiettivo di combattere lo spreco alimentare, l’applicazione To Good To Go è presente in 13 Paesi d’Europa, conta ad oggi oltre 15 milioni di utenti ed è tra le prime posizioni negli App Store e Google Play di tutta Europa. Too Good To Go permette a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati ed hotel di recuperare e vendere online – a prezzi simbolici – il cibo invenduto “troppo buono per essere buttato” grazie alle Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. La app verrà presentata il 30 ottobre presso la Fondazione  Made in Cloister, piazza Enrico de Nicola, 48. Interverranno Eugenio Sapora (Country Manager Too Good To Go Italia); Enrico Panini (vicesindaco Comune di Napoli; Ciro Oliva (Concettina ai Tre Santi); Teresa Petrosino (responsabile comunicazione Scaturchio).

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo