Ordinariato Militare: mons. Marcianò ha ordinato due nuovi diaconi

Due nuovi diaconi per l’Ordinariato militare: sono stati ordinati sabato sera, nella basilica di Santa Croce in Gerusalemme a Roma, dall’ordinario militare per l’Italia, mons. Santo Marcianò. I due giovani accoliti del seminario San Giovanni XXIII-Scuola allievi cappellani sono Cosmo Binetti (34 anni) e Marco Falcone (25 anni), originari rispettivamente di Molfetta (Bari) e Cropalati (Cs). Entrambi hanno completato gli studi teologici presso la Laterananse e si apprestano a diventare sacerdoti cappellani militari. Storie diverse quelle dei due giovani sottolineate da mons. Marcianò nell’omelia: “storie diverse ma unite dall’amore di Dio e per Dio; un amore che vi ha spinto a guardare i nostri militari come Lui li guarda. Sì, voi, che siete stati anzitutto guardati da Gesù, vi siete accorti di come Gesù guarda l’uomo e avete desiderato che questo diventasse anche il vostro sguardo d’amore”. La messa è stata concelebrata dall’arcivescovo Antonio Lucibello, già nunzio apostolico in Turchia, da diversi cappellani militari tra i quali i formatori del seminario dell’Ordinariato, da alcuni sacerdoti delle comunità di origine e da altri sacerdoti delle comunità di Roma dove i neodiaconi in questi anni hanno svolto il loro servizio pastorale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo