Consiglio d’Europa: premio ai Comuni virtuosi sui 12 principi di buona governance democratica

(Strasburgo) Il Consiglio d’Europa organizza oggi una conferenza internazionale sui “dodici principi di buona governance democratica”. L’incontro, a Strasburgo (ore 14.30-19), è promosso dal Centro di competenze in materia di buona governance del CdE, nel quadro della presidenza francese del Comitato dei ministri. Seguirà una cerimonia di conferimento del Label europeo di eccellenza nella governance a diversi Comuni francesi. Tra i partecipanti figurano rappresentanti di vari Comuni francesi e di altre organizzazioni selezionate per l’assegnazione del Label, nonché di Comuni di una ventina di Stati membri. “I dodici principi di buona governance democratica del Consiglio d’Europa includono – spiega il sito dell’organizzazione – i valori fondamentali che definiscono una visione comune della governance democratica europea”. Fra di essi: partecipazione, reattività, efficacia ed efficienza, trasparenza, stato di diritto, comportamento etico, competenza, innovazione, gestione finanziaria sana, diritti dell’uomo, coesione sociale, rendicontazione. Il Label viene assegnato alle autorità locali che si distinguono per il rispetto dei 12 principi. Le città di Metz, Sceaux, Strasburgo e Suresnes sono tra i candidati al Label di quest’anno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy