Sinodo per l’Amazzonia: documento finale, per le donne “ministero del lettorato e dell’accolitato” e nuovo ministero di “donna dirigente di comunità”

Il lettorato e l’accolitato – due ministeri che finora erano appannaggio solo degli uomini, in quanto fanno parte dell’iter di formazione dei futuri sacerdoti – potranno essere accessibili anche per le donne. È quanto propone il documento finale del Sinodo per l’Amazzonia, che chiede di istituire anche un nuovo ministero al femminile, relativo alla regione panamazzonica: “donna dirigente di comunità”. “Chiediamo la revisione del Motu Proprio Ministeria quedam di san Paolo VI, affinché anche donne adeguatamente formate e preparate possano ricevere i ministeri del lettorato e dell’accolitato, tra gli altri che possono essere svolti”, stabilisce il n. 102. “Nei nuovi contesti di evangelizzazione e di pastorale in Amazzonia, dove la maggiora parte della comunità cattoliche sono guidate da donne – si legge ancora nel numero citato – chiediamo che venga creato il ministero istituito di ‘donna dirigente di comunità’, dando ad esso un riconoscimento, nel servizio delle mutevoli esigenze di evangelizzazione e di attenzione alle comunità”. “Nelle numerose consultazioni che si sono svolte in Amazzonia – si fa notare nel n. 103 – è stato riconosciuto e sottolineato il ruolo fondamentale delle religiose e delle laiche nella Chiesa amazzonica e nelle sue comunità, visti i molteplici servizi che offrono. In molte di queste consultazioni è stato solleticato il diaconato permanente per le donne. Per questo motivo il tema è stato anche molto presente durante il Sinodo”. “Già nel 2016 – si ricorda inoltre nel testo – Papa Francesco aveva creato una Commissione di studio sul diaconato delle donne che, come Commissione, è arrivato a un risultato parziale su come era la realtà del diaconato delle donne nei primi secoli della Chiesa e sulle sue implicazioni attuali. Vorremmo pertanto condividere le nostre esperienze e riflessioni con la Commissione e attenderne i risultati”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy