Diocesi: Tivoli, domenica mons. Parmeggiani presiede la messa per il 350° della cattedrale e apre uno speciale anno giubilare

Domenica 27 ottobre il vescovo di Tivoli e di Palestrina, mons. Mauro Parmeggiani, presiederà alle 17.30 una solenne concelebrazione eucaristica in occasione del 350° anniversario della dedicazione della cattedrale di Tivoli, intitolata a San Lorenzo martire, durante la quale dedicherà a Dio anche il nuovo altare, opera dello scultore e diacono permanente della diocesi di Albi (Francia) Jacques Dieudonné, ed aprirà uno speciale Anno giubilare della cattedrale che terminerà il 27 ottobre 2020. Lo ha annunciato ufficialmente lo stesso Parmeggiani con una lettera indirizzata il 7 ottobre scorso a tutti i sacerdoti e fedeli della diocesi. Per disposizione del vescovo, domenica prossima in tutte le parrocchie verrà celebrata la festa della dedicazione della cattedrale e nel pomeriggio tutti i sacerdoti ed i fedeli, alla presenza delle autorità dei comuni della diocesi, convergeranno nel duomo restaurato – anche grazie ai fondi dell’8×1000 – dove verrà aperto l’Anno giubilare della cattedrale con la possibilità concessa dalla Penitenzieria apostolica di poter ricevere il dono dell’indulgenza plenaria alle solite condizioni della Chiesa (Confessione sacramentale, Comunione eucaristica e preghiera secondo l’intenzione del Sommo Pontefice) ogni giorno fino al prossimo anno. Sempre per concessione della Penitenzieria apostolica, il 27 ottobre, a quanti parteciperanno alla celebrazione delle 17.30 in cattedrale, il vescovo impartirà la Benedizione papale con annessa l’indulgenza plenaria.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy