Diocesi: Siracusa, cinque detenuti lavoreranno in due licei grazie al progetto “Legalità” della Caritas

Cinque detenuti del carcere di contrada Cavadonna lavoreranno in due licei siracusani. L’intesa sarà siglata domattina, alle ore 10, al liceo classico “Tommaso Gargallo” di via Luigi Monti a Siracusa. Attività di lavoro di pubblica utilità che vedrà impegnati i detenuti al liceo scientifico “Einaudi” e al liceo classico “Gargallo”. I detenuti si occuperanno di pulizia, giardinaggio, piccoli lavori di manutenzione. L’accordo rientra nell’ambito del progetto “Legalità” promosso dalla Caritas diocesana.
Alla firma domani saranno presenti il direttore del carcere, Aldo Tiralongo, il direttore dell’Ufficio esenzione penale esterna, Stefano Papa, il direttore della Caritas, don Marco Tarascio e le dirigenti scolastiche, Maria Grazia Ficara e Teresella Celesti, che spiegheranno ai giornalisti le finalità del progetto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy