Infanzia: Carofiglio (scrittore), “attivare contagio positivo è dote fondamentale del politico che guardi al futuro”

“Le buone pratiche non consistono soltanto nel guardare quello che non funziona; serve l’approccio paradossale di cercare quello che funziona bene e di utilizzare questi meccanismi attivando il contagio positivo”. È la provocazione lanciata dallo scrittore Gianrico Carofiglio, intervenuto oggi a Roma, presso la Banca d’Italia, alla presentazione del X Atlante dell’infanzia a rischio di Save the Children. Carofiglio racconta la propria esperienza, diversi anni fa, in un villaggio poverissimo del Vietnam in cui la maggior parte dei bambini moriva di denutrizione, problema risolto osservando le poche mamme che nutrivano con cura e attenzione i propri piccoli che invece crescevano sani e forti. “Questa – conclude – è la dote fondamentale del politico stratega che voglia guardare realmente al futuro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa