Diocesi: Como, domenica il vescovo Cantoni conferisce il mandato missionario a don Macchi in partenza per il Mozambico

In occasione della Giornata missionaria mondiale di domenica 20 ottobre il vescovo di Como, mons. Oscar Cantoni, conferirà il mandato missionario a don Filippo Macchi, sacerdote fidei donum incaricato dallo stesso vescovo di partire per il Mozambico dove verrà avviata una nuova collaborazione missionaria con la diocesi di Nacala. L’appuntamento è per le 17 in cattedrale con la celebrazione della messa. La partenza di don Macchi per il Mozambico, spiegano dal Centro missionario diocesano, non sarà immediata: “Alla fine di ottobre partirà per Lisbona per imparare il portoghese, la lingua ufficiale del Mozambico. La partenza per l’Africa non avverrà prima del febbraio 2020”. “Papa Francesco nel messaggio per la Giornata missionaria mondiale ci ricorda che ogni battezzato è una missione e ciascun credente è sempre in missione”, sottolinea il direttore del Cmd di Como, don Alberto Pini. “Crediamo sia molto importante partecipare domenica al mandato missionario a don Filippo – aggiunge il direttore –, per far sentire la vicinanza dell’intera Chiesa di Como. Inoltre il mandato viene affidato non nella parrocchia di origine o dove era ora vicario, ma in Cattedrale, che è la chiesa madre della diocesi ed è il luogo in cui i sacerdoti vengono ordinati”. L’annuncio dell’apertura di una nuova missione in Africa, che va ad aggiungersi a quella già esistente in Perù, nella diocesi di Carabayllo, era stata annunciata da mons. Cantoni il 31 agosto scorso in occasione della Festa di S. Abbondio patrono della città di Como e dell’intera diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa