Consiglio europeo: Sassoli (Europarlamento), “pronti a esaminare e a votare l’accordo sul Brexit”

(Bruxelles) “Contenti dell’accordo, scontenti per il fatto che il Regno Unito lasci l’Ue. Ma è una libera decisione dei britannici e la rispettiamo”. David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, ha appena riferito l’esito del suo primo intervento dinanzi al Consiglio europeo, riunito a Bruxelles con una fitta agenda: al primo punto proprio il Brexit. “L’accordo deve avere il via libera del Consiglio, poi, sabato, del parlamento inglese. Poi toccherà all’Europarlamento. Abbiamo l’ultima parola su questo tema, ma prima dobbiamo aspettare le decisioni di chi ci precede. Noi siamo pronti ad esaminare il testo da lunedì e a votare, per tempo, l’accordo”, in vista del recesso fissato al 31 ottobre. Previsioni sul voto a Westminster? Sassoli a questa domanda non risponde per rispettare l’autorità e l’autonomia della Camera dei Comuni. Davanti ai leader Ue ha affermato: “Il Parlamento Ue esaminerà con grande attenzione nelle prossime ore i termini ed i contenuti dell’accordo per verificarne la conformità all’interesse dell’Unione europea e dei suoi cittadini”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa