Diocesi: Caritas Terni, raccolte quasi 7 tonnellate di prodotti alimentari per l’emporio solidale

Sabato 28 settembre, in 9 supermercati di Terni e Narni, sono state raccolte 6,8 tonnellate di prodotti alimentari e per l’igiene, che serviranno per sostenere l’attività dell’emporio solidale che la Caritas di Terni-Narni-Amelia gestisce in via Vollusiano a Terni. C’è soddisfazione tra gli operatori della Caritas diocesana per l’esito della raccolta. “Siamo soddisfatti per l’adesione e il dono di tante persone alla raccolta – commenta il direttore Ideale Piantoni – è un segno importante di solidarietà, speranza, condivisione diffusa tra la gente e di partecipazione al servizio che offrono gli empori solidali. Nella lotta alla povertà nel territorio diocesano, l’emporio solidale di via Vollusiano assume un ruolo prioritario sin dal 2015, anno in cui fu inaugurato. Grazie al nuovo progetto “Due Binari”, possiamo aumentare in numero dei nuclei che aiutiamo, ma si rendono comunque necessarie due raccolte annue presso i supermercati per tenere unito lo spirito di comunione e per incrementare l’acquisto di alcuni beni più richiesti. Oggi è ancora di più essenziale l’apporto di tante persone che generosamente hanno dato il loro contributo, ciascuno secondo le proprie possibilità, e che ringraziamo, insieme ai dirigenti ed il personale delle strutture commerciali, ai volontari e sacerdoti”. Non è solo la quantità di alimenti raccolti ad aver soddisfatto le attese dei promotori della giornata. Nella raccolta, infatti, sono stati coinvolti 171 volontari che sono stati presenti nei vari supermercati, tra cui 48 giovani, gli scout della parrocchia di San Giovanni Bosco e ragazzi di vari gruppi parrocchiali, catechisti e sacerdoti, il personale della Caritas e gli operatori dell’associazione di Volontariato San Martino ed InnovaTer con 12 Immigrati, con ospiti di Casa Parrabbi, 4 ragazzi del servizio civile ed un gruppo di persone di religione mormon.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy