Papa Francesco: partito per la Gmg di Panama, il programma del primo giorno

(Foto Vatican Media/SIR)

È decollato alle 9.45 (ora di Roma) l’aereo con a bordo il Papa, destinazione Panama, per la 34ª Giornata mondiale della gioventù, sul tema: “Ecco la serva del Signore: avvenga di me secondo la tua parola”, come recita il motto. Quello in corso fino al 28 gennaio sarà il 26° viaggio internazionale di Papa Francesco, che con il piccolo Stato la cui capitale collega due oceani toccherà quota 40 Paesi visitati dall’inizio del pontificato. Dopo Rio de Janeiro e Cracovia, dunque, il Papa compirà la sua terza Gmg a Panama, cinque giorni in tutto: sarà il secondo Papa a recarsi nella piccola Repubblica – 4 milioni di abitanti, il 93% dei quali cattolici – visitata da San Giovanni Paolo II il 5 marzo 1983 ma insieme ad altri Paesi dell’area. L’aereo papale, partito questa mattina da Fiumicino, atterrerà intorno alle 16.30 (ora locale, le 22.30 in Italia) all’aeroporto internazionale di Tocumen, dove sarà accolto dal nunzio apostolico a Panama, mons. Adamczyk, e dal capo del protocollo, che saliranno a bordo dell’aereo dalla scala anteriore per dargli il benvenuto. Sempre in aeroporto è prevista la cerimonia di accoglienza, senza discorsi: Francesco sarà accolto dal presidente della Repubblica, Juan Carlos Varela, e dalla moglie ai piedi della scala anteriore dell’aereo. Due bambini, in abito tradizionale, offriranno dei fiori al Papa, presenti i vescovi di Panama e circa 2mila fedeli. Dopo la foto di rito, gli inni e la presentazione delle delegazioni, il presidente della Repubblica e la consorte accompagneranno il Santo Padre alla macchina, mentre vengono eseguite danze tradizionali. Alle 16.50 (22.50) il trasferimento alla nunziatura apostolica, luogo di residenza del Papa durante tutta la durata della Gmg, che dista dall’aeroporto 28 Km, lungo i quali avverrà il primo “bagno di folla” con i panamensi. L’arrivo del Papa in nunziatura è previsto alle 17.45 (23.45): ad attenderlo un gruppo di giovani sulla strada davanti alla nunziatura, mentre all’ingresso della residenza, dove cenerà in privato, sarà accolto dal personale religioso e laico. Durante la Gmg saranno 10 gli interventi di Francesco, che parlerà sempre in spagnolo: 3 omelie, 6 discorsi e un Angelus.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa