Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. Manovra, ok al Def, esultano Di Maio e Salvini. Germania, oggi incontro Erdogan-Merkel

Manovra: ok al Def, intesa per un deficit al 2,4%. Esultano Di Maio e Salvini

Accordo raggiunto sul deficit al 2,4% del Pil, dopo un lungo vertice a Palazzo Chigi con Conte, Salvini, Di Maio, Tria e Savona. Al termine del quale, si è svolto il Consiglio dei ministri che ha approvato il Def. Dunque, sono stati liberati 27 miliardi per la manovra. Alla fine ha vinto la linea del Movimento 5 Stelle e della Lega. La riforma della legge Fornero, il reddito e le pensioni di cittadinanza, i fondi per i risparmiatori colpiti dalle crisi bancarie, gli investimenti e il calo delle tasse per gli autonomi arriveranno tutti nella legge di bilancio e saranno finanziati ricorrendo all’indebitamento. “Oggi è un giorno storico! Oggi è cambiata l’Italia!”: così Di Maio condivide su Facebook il risultato ottenuto.”Per la prima volta lo Stato è dalla parte dei cittadini. Per la prima volta non toglie, ma dà. Gli ultimi sono finalmente al primo posto”.

Reggio Calabria: scossa di terremoto di magnitudo 4.2 sulla costa calabra sud-ovest

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è avvenuta a largo della costa calabra sud occidentale (di fronte Palmi) a 11 km di profondità. La scossa, alle 7.24, è stata avvertita anche nel Messinese. Secondo quanto riferisce l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia in un tweet, è stata registrata nel sud della Calabria, in un’area compresa tra Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Dalle verifiche effettuate, l’evento – con epicentro localizzato tra i comuni di Palmi, Bagnara Calabra, Seminara e Scilla in provincia di Reggio Calabria – risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati al momento danni a persone e cose.

Rapina in villa a Lanciano: catturato il quarto uomo

È stato catturato dalla Polizia il quarto uomo appartenente alla banda che ha aggredito nella loro villa a Lanciano, in provincia di Chieti, i coniugi Martelli. L’uomo, un romeno, è stato arrestato dagli uomini dello Sco e della squadra mobile a Caserta. Si è tradito quando ha tentato di vendere uno degli orologi che aveva rubato nella villa. Esulta il ministro dell’Interno Matteo Salvini su Twitter: “Preso anche il quarto rapinatore straniero infame, pare il tagliatore di orecchie, bene!”.

Germania: oggi incontro a Berlino del presidente turco Erdogan con la cancelliera Merkel

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, con la moglie Emine, è in visita in Germania per la prima volta dal 2014 e oggi terrà colloqui con la cancelliera Angela Merkel e il presidente Frank Walter Steinmeier. Previsto anche un banchetto ufficiale in serata. Erdogan è arrivato a Berlino giovedì sera, all’Hotel Adlon, in tempo per ingoiare la delusione dei campionati europei di calcio 2024 assegnati proprio alla Germania e non alla sua Turchia. La visita ufficiale di Erdogan ha alzato il livello di massimo livello di sicurezza: sono oltre 5.000 gli agenti di polizia impiegati per pattugliare le strade di Berlino. Gran parte della capitale tedesca è bloccata e chiusa al traffico.

Slovacchia: 8 sospetti arrestati per l’omicidio del giornalista Kuciak

Forse a una svolta le indagini per l’omicidio del giornalista investigativo Jan Kuciak. La polizia slovacca ha arrestato 8 sospetti per l’assassinio del giovane e della sua fidanzata Martina Kusnirova. Il caso a marzo scorso portò alle dimissioni del premier slovacco Robert Fico. Il primo ministro Peter Pellegrini su Facebook si è dichiarato felice di ricevere la notizia degli arresti. Kuciak e Kusnirova erano stati uccisi a colpi d’arma da fuoco nella loro casa il 21 febbraio. Le autorità slovacche ritengono l’omicidio legato al lavoro di Kuciak, che indagava su presunti legami tra la politica del Paese e la ‘ndrangheta. Il caso innescò una crisi politica che ha provocato proteste, il licenziamento del capo della polizia nazionale e il collasso del governo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori