Diocesi: Gaeta, domenica Giornata per la custodia del creato in fabbrica dismessa e acquisita da cooperativa di operai

Si svolge domenica 30 settembre la seconda Giornata per la custodia del creato dell’arcidiocesi di Gaeta, promossa dalla Commissione diocesana per la pastorale sociale e del lavoro, fatta propria dalla Commissione per la pastorale sociale e del lavoro della Conferenza episcopale del Lazio e che avrà come tema “Il lavoro buono e dignitoso”. Centrale è la sede dell’iniziativa, la cooperativa Mancoop di Santi Cosma e Damiano (Lt).
“Abbiamo scelto il sito di una fabbrica di rotoli di scotch dismessa, che gli operai hanno preso in gestione creando una cooperativa, riconvertendo i locali in appalti per aziende di stoccaggio merci e allestendo una fattoria didattica”, dichiara al Sir don Simone Di Vito, direttore dell’Ufficio per i problemi sociali e del lavoro dell’arcidiocesi di Gaeta. “Come Chiesa locale – prosegue – li abbiamo seguiti da quando, negli anni Ottanta, stava per essere liquidata e siamo intervenuti perché si salvasse. In una realtà periferica come il sud del Lazio, questa esperienza – presentata anche alle Settimane sociali – ha messo in moto un meccanismo più confacente al territorio”. “Il messaggio che vogliamo lanciare – conclude don Di Vito – è che l’operaio che si unisce e fa cooperativa può creare un lavoro buono per l’habitat da salvaguardare”. Oltre a don Di Vito e al presidente di Mancoop, Pasquale Olivella, interverranno l’assessore regionale all’Agricoltura, ambiente e risorse naturali, Enrica Onorati; Nicola Tavoletta, del Forum provinciale del Terzo settore; Eleonora Mattia, presidente della commissione Lavoro, formazione, politiche giovanili del Consiglio regionale del Lazio; Claudio Gessi, della commissione regionale per la Pastorale sociale e lavoro; Salvatore Fega, del Progetto Policoro di Gaeta. Conclude la giornata la celebrazione eucaristica, presieduta da mons. Luigi Vari, arcivescovo di Gaeta. Durante l’evento, sarà inoltre esposta la mostra fotografica “Il grido della Terra”, dedicata all’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori