Unitalsi: da oggi a Lourdes 2.500 partecipanti per il secondo periodo del pellegrinaggio nazionale

(Lourdes) Prende il via oggi il secondo periodo del pellegrinaggio nazionale a Lourdes promosso da Unitalsi. Fino a sabato 29 settembre, i 2.500 partecipanti in arrivo in queste ore al santuario con un treno, otto aerei e dieci pullman, saranno accompagnati per il tema pastorale in corso da un versetto del Vangelo di Giovanni: “Qualsiasi cosa vi dica, fatela”. Anche per questa tranche – composta dalle sezioni marchigiana, molisana, pugliese, sarda, siciliana, emiliano-romagnola, lombarda, triveneta e piemontese – a guidare i pellegrini saranno mons. Luigi Bressan, arcivescovo emerito di Trento e assistente ecclesiastico nazionale Unitalsi, e dal presidente nazionale, Antonio Diella. In occasione di questi 160 anni dalla prima apparizione della Vergine a Bernadette e nel 115° anniversario associativo, l’Unitalsi ha consentito a circa 6mila soci e pellegrini, tra ammalati, disabili e volontari, di raggiungere i Pirenei per vivere un’esperienza “dedicata ai cercatori di felicità”, come spiegato dallo stesso Diella alla vigilia della partenza: quello del 2018, infatti, rappresenta “il pellegrinaggio della comunità, di chi ha il passo più lento perché l’importante sarà esserci insieme”. Oltre alle tradizionali celebrazioni, la Santa Messa internazionale, la processione eucaristica e la processione aux flambeaux che saranno presiedute dal cardinale Domenico Calcagno, arcivescovo emerito di Savona-Noli, quest’anno l’appuntamento sarà arricchito da alcune novità, a partire dal percorso “Sulla strada del Calvario”, dalla presenza della Sinfonia mariana, dall’Atto di affidamento dell’Associazione a Maria e dall’Adorazione eucaristica notturna sui piani degli ospedali. A Lourdes, inoltre, sarà dedicato anche un momento di fraternità, con lo spettacolo “Cercatori di felicità”, una serata di musica e di festa a cui parteciperanno la conduttrice Rai Francesca Fialdini e il tenore Pietro Mazzocchetti. Durante il pellegrinaggio sarà poi ricordata la figura di Fabrizio Frizzi, testimonial storico di Unitalsi. Anche quest’anno sono previste le dirette su Tv2000 e via streaming sul sito www.unitalsi.it, nonchè sulla pagina Facebook dell’Unitalsi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa