Società: Auditel-Censis, minori autentici precoci digitali. Quasi 1 su 2 è connesso al web. Figli formidabile moltiplicatore di consumi

I minori italiani sono autentici precoci digitali: nella fascia d’età 4-10 anni il 17,6% ha il cellulare, il 6,7% utilizza il pc fisso, il 24,2% il pc portatile, il 32,7% il tablet e il 49,2% è connesso al web. Sono alcuni dei dati contenuti nel “1° Rapporto Auditel-Censis – Convivenze, relazioni e stili di vita delle famiglie italiane” presentato oggi pomeriggio a Roma, nella sede del Senato della Repubblica a Palazzo Giustiniani. Dal Rapporto emerge anche che “i figli sono un formidabile moltiplicatore dei consumi” anche se “le famiglie con figli sono quelle che più soffrono per le difficoltà economiche”. “Il terzo figlio – si legge in una nota – è in molti casi una delle determinanti della povertà”. Ma “la famiglia con figli ha una propensione al consumo maggiore”. Auditel-Censis rilevano che “le famiglie monogenitoriali sono le più in sofferenza sul piano economico”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa