Diocesi: Palestrina, a Cave la missione popolare delle Maestre Pie Filippini. In programma un concerto di don Giosy Cento

Una missione popolare è in programma da domani al 30 settembre a Cave (Rm), nella diocesi di Palestrina. L’iniziativa è promossa dalla locale parrocchia di San Carlo Borromeo e sarà animata dai giovani del gruppo Lu&Gi (“Lucia e i Giovani”), un’associazione legata alle Maestre Pie e ispirata alla spiritualità della loro fondatrice, santa Lucia Filippini. “La missione è indirizzata a tutta la popolazione, bambini, ragazzi, adulti. I giovani sono animatori e protagonisti, coadiuvati da suore e sacerdoti” spiega al Sir suor Annamaria Egidi, del gruppo di pastorale giovanile delle Maestre Pie Filippini. “Sono sei anni che proponiamo questa esperienza in ogni parte d’Italia. Questa volta arriviamo a Cave, dove una comunità delle nostre suore è presente da più di duecento anni L’idea è di diffondere, attraverso l’entusiasmo di questi ragazzi, i valori cristiani nella gioia”. Le fa eco il parroco di San Carlo a Cave, don Gerardo Battaglia: “All’inizio di un nuovo anno pastorale, vorremmo suscitare nella nostra comunità cittadina, e in particolar modo nei giovani, la fede cristiana e i valori che essa porta alla nostra cultura”. Momenti di festa, testimonianze, adorazione eucaristica, centri d’ascolto sono alcuni degli appuntamenti in programma per una settimana intensa di eventi. Domani alle 17, il conduttore televisivo Alessandro Greco e sua moglie Beatrice Bocci porteranno la propria testimonianza di conversione familiare. Sabato 29, invece, alle 21 il Teatro comunale di Cave ospiterà un concerto di don Giosy Cento, che è stato tra i promotori, nel 2008, della nascita dell’associazione Lu&Gi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy