Diocesi: Aversa, scuole coinvolte nel cammino “A piccoli passi” a convengo per lo sviluppo del territorio

Le scuole sono cuore delle comunità e incubatori di sviluppo locale. Una convinzione che è al tempo stesso un progetto e una sfida. Protagoniste sono una ventina di scuole del I ciclo con sede nel territorio della diocesi di Aversa, che lunedì prossimo, 24 settembre, si ritroveranno nel chiostro di San Francesco insieme al vescovo Angelo Spinillo per rilanciare il cammino, avviato nel 2015, e intitolato “A piccoli passi”.
L’ipotesi condivisa è che “Il sistema scuola ha la forza di contribuire al cambiamento, disseminando e contagiando spazi sempre più ampi della società”. I focus fondamentali saranno innanzitutto la tutela della salute dei bambini dai rischi ambientali e da pratiche di vita pericolose, la partecipazione studentesca con modalità condivise e illuminata dalle testimonianze che valgono, l’integrazione tra culture e comunità in particolare con l’Islam, l’orizzonte dell’economia circolare per un ri-orientamento dell’offerta formativa, la musica come espressione e comunicazione, ma anche come ricerca delle radici lontane, la povertà infantile e la marginalità soprattutto nelle periferie urbane. I Comuni in cui operano le scuole protagoniste del cammino “A piccoli passi” sono Aversa, Caivano, Casal di Principe, Frattaminore, Frignano, Giugliano, Gricignano, Lusciano, Orta di Atella, San Cipriano, Sant’Antimo, Sant’Arpino, San Marcellino, Teverola, Trentola Ducenta, Villa di Briano. Prossima e impegnativa tappa del progetto – di cui si discuterà anche nell’incontro di lunedì prossimo – è quella di avviare collaborazioni organiche con le amministrazioni locali, in una logica di sviluppo territoriale, capace di generare una responsabilità verso l’infanzia, condivisa a livello territoriale. “Solo a livello territoriale, infatti, lo sviluppo può essere davvero progettato e realizzato, partendo magari proprio dalle comunità scolastiche”, affermano i promotori del progetto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy