Dire: i titoli e il tg politico

Ecco i titoli e il tg politico della Dire. Anche su www.dire.it e www.agensir.it.

Vertice a palazzo Chigi su Genova: presto il commissario

Il commissario alla ricostruzione dopo il crollo del ponte di Genova sarà una persona condivisa con le istituzioni locali. Lo assicura il presidente della regione Liguria Giovanni Toti al termine dell’incontro avuto col governo, insieme al sindaco Marco Bucci. Il commissario verrà nominato coi più ampi poteri entro dieci giorni dalla pubblicazione del decreto in gazzetta, precisa Toti, che segnala come il viceministro Rixi sia “l’interlocutore più preparato”.

Conte: l’Europa collabori, per evitare altri casi Diciotti

Serve una risposta europea per evitare un nuovo caso Diciotti. A chiederla è il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al termine dell’incontro avuto a Palazzo Chigi col cancelliere austriaco Sebastian Kurz. Obiettivo, secondo il premier, è rafforzare la cooperazione coi Paesi di transito e d’origine.  Sull’argomento Kurz promette collaborazione al governo italiano e si dichiara contento per la riduzione dei flussi migratori registrati in Italia nell’ultimo anno.

Papa Francesco ai ragazzi: sessualità dono di Dio

“La sessualità è un dono di Dio. Niente tabù”. Lo ha detto il Papa parlando a braccio ad un gruppo di giovani della diocesi di Grenoble-Vienne, ricevuti in udienza ieri. “È un dono di Dio che ha due scopi: amarsi e generare vita”, dice il Papa che sottolinea come si debba vivere la sessualità così, in questa dimensione: dell’amore tra uomo e donna per tutta la vita. Bergoglio avverte tuttavia sui pericoli che si nascondono dietro ad “un’industria della sessualità staccata dall’amore”.

“Vita, famiglia e libertà”, i pro-life in Parlamento

Nasce in Parlamento l’intergruppo “Vita, famiglia e libertà”. Oltre 100 tra deputati e senatori, quasi esclusivamente provenienti dal centrodestra: Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia. La loro, spiegano, è una battaglia culturale in difesa di quelli che definiscono “principi antropologici”. Sotto accusa finiscono le “cattive leggi” su unioni civili, testamento biologico, aborto. Difficile modificarle, ammettono, ma dopo anni di “difesa e testimonianza – giurano – è ora di andare all’attacco”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa