Tv2000: nuovi programmi di Poretti, Saluzzi, Cristicchi e Borrometi. Torna Sortino

Giacomo Poretti, attore del trio comico “Aldo, Giovanni e Giacomo”, Paola Saluzzi, il giornalista che vive sotto scorta Paolo Borrometi, Alessandro Sortino, don Luigi Verdi, Simone Cristicchi, Joe Bastianich, Beatrice Fazi, don Marco Pozza. I loro programmi sono tra le novità di Tv2000, che incrementa l’offerta televisiva con un palinsesto rinnovato per la stagione 2018/2019, presentato stasera a Milano ai Chiostri di San Barnaba. Giacomo Poretti è il protagonista della serie tv “Scarp de’ Tenis”, che declina in formato tv le storie dell’omonimo giornale di strada. Paola Saluzzi condurrà il programma pomeridiano “Ora Solare”, in onda dal lunedì al venerdì alle 14, e il documentario in due puntate “Alla scoperta del Quirinale”. Don Luigi Verdi e Simone Cristicchi sono i protagonisti, in coppia, de “Le poche cose che contano”. Il fondatore della fraternità di Romena e l’artista sono diventati amici dialogando sul valore delle cose e l’amore per la bellezza. Alessandro Sortino, che di Tv2000 è stato negli anni scorsi direttore creativo ideando alcuni tra i programmi di maggiore successo tuttora pilastri del palinsesto, torna con due proposte: “Così è la vita”, infotainment di prima serata e “Le pietre parlano”, un percorso sulla storia straordinaria che può essere raccontata partendo dalle pietre di Roma. Altro ritorno, quello di don Marco Pozza. Il cappellano del carcere di Padova andrà in onda con “Ave Maria”. Di Joe Bastianich, il giudice di Masterchef viene mandato in onda il suo tour musicale “On the road”. Beatrice Fazi condurrà, invece, la nuova edizione di “Beati voi”, con la partecipazione di Giovanni Scifoni e Claudia Benassi, quest’anno sul tema dei Dieci Comandamenti, e il programma sul matrimonio “Per sempre”. Padre Marko Ivan Rupnik è l’autore e il conduttore in otto puntate di “La santa bellezza”, dialoghi sull’arte spirituale. Tra le novità, “Bacaro” di Daniele Marcassa e “Sacri Monti” di Clara Iatosti, che realizza un viaggio in Piemonte e Lombardia nei luoghi che sono patrimonio mondiale dell’Unesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa