Sla: Aisla, domenica prossima 300 volontari in 150 piazze con 15mila bottiglie di Barbera per raccogliere fondi

Centocinquanta piazze, 300 volontari, 15mila bottiglie di vino Barbera d’Asti Docg che serviranno per raccogliere fondi a favore dell’assistenza delle oltre 6mila persone con Sla in Italia. Sono i numeri della Giornata nazionale sulla Sla promossa da Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) per domenica 16 settembre. “Un contributo versato con gusto” il nome dell’iniziativa: con un’offerta di 10 euro sarà infatti possibile ricevere una delle 15mila bottiglie di Barbera che i volontari porteranno nelle strade grazie al sostegno di Regione Piemonte, Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, Fondazione Cassa di risparmio di Asti, Unione industriale della Provincia di Asti e Dmo Piemonte Marketing. Per l’occasione saranno scelte alcune delle tipologie più pregiate della Barbera d’Asti: sono infatti selezionate, tra 276 produttori di 169 Comuni delle provincie di Asti e Alessandria, 15 cantine che forniranno le bottiglie. I vini selezionati hanno ottenuto una valutazione superiore agli 85/100, a testimonianza della loro grande qualità. La Giornata nazionale sulla Sla anche nel 2018 ha ricevuto l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio dell’Anci che promuoverà l’illuminazione di verde o bianco di alcuni monumenti caratteristici delle città italiane nella notte tra il 15 e il 16 settembre, della Lega nazionale professionisti Serie A, che ha previsto per la giornata di campionato del 16 settembre la discesa in campo delle squadre con lo striscione dell’Associazione, e dell’Associazione italiana arbitri. Anche quest’anno la Giornata fa parte degli eventi del #Donoday promosso dall’Istituto italiano della donazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa