Giovani: “Carta di Leuca”, eventi artistici e sociali e gran finale a Roma dal Papa

E’ arrivata a conclusione la terza edizione di “Carta di Leuca“, il Meeting internazionale dei giovani per la convivialità e la pace nel Mediterraneo, organizzato dal Parco culturale ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, sodalizio promosso dalla diocesi di Ugento – Santa Maria di Leuca. Domani sera gli oltre 350 giovani partecipanti parteciperanno alla Festa della convivialità intorno al fuoco alla presenza di testimoni delle organizzazioni partner: con 5 luoghi della convivialità attraverso l’arte, la cooperazione, le missioni internazionali, la musica a cura della Fondazione della Notte della Taranta e l’Associazione Integra che daranno vita alla “Festa dei Fuochi”, con “Per non dimenticare!”, spettacolo ideato e diretto da Daniela Guercia. L’evento musicale concentra la sua attenzione sulla memoria storica, per una più forte spinta verso il futuro. Nello spettacolo si esibiranno “I Griot”, un gruppo di 9 ragazze e ragazzi provenienti da vari Paesi dell’Africa, ospiti presso il Centro di accoglienza straordinaria (Cas) di Integra Onlus a Brindisi e i “Korasora”, un gruppo di 5 ragazzi provenienti da vari Paesi dell’Africa, ospiti del Cas di Integra Onlus a Sora (Fr). “Attraverso l’uso della musica, del canto e della danza, lo spettacolo mira alla riscoperta, all’incontro e al confronto delle più significative ed antiche tradizioni di ciascuna cultura”, spiegano i promotori. Lo spettacolo “Per non dimenticare” è un carosello di canti originali delle varie culture e religioni il cui dialogo si manifesta attraverso il linguaggio del corpo. Alle ore 2 dell’11 agosto, i giovani partecipanti partiranno per l’ incontro con il Papa a Roma, dove arriveranno intorno alle ore 11. Alle ore 18.30 raggiungeranno il Circo Massimo per la Veglia di preghiera con Papa Francesco. Alle ore 21.30, sempre nello stesso luogo “Festa e Notte bianca” e la possibilità di partecipare all’iniziativa “Chiese aperte”. Domenica 12 agosto alle ore 00.30 presso la Chiesa di Santa Prisca all’Aventino si potrà assistere allo spettacolo “Don Tonino Bello – Sentiero di Pace” a cura della sand artist Stefania Bruno. Al termine, seguirà la firma della Carta di Leuca. Alle ore 9.30 ci sarà la celebrazione eucaristica con Papa Francesco sul Sagrato della Basilica di San Pietro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa