Commercio al dettaglio: Istat, a giugno vendite in flessione. Nel secondo trimestre 2018 sono debolmente positive, ma solo in valore

A giugno 2018 si stima che le vendite al dettaglio diminuiscano, rispetto al mese precedente, dello 0,2% in valore e dello 0,3% in volume. La flessione complessiva è dovuta al calo delle vendite dei beni alimentari (rispettivamente -0,9% in valore e -1% in volume), mentre sono in lieve crescita le vendite di beni non alimentari (+0,3% in valore e +0,2% in volume). È quanto stima l’Istat che oggi diffonde i dati relativi al “Commercio al dettaglio” per il mese di giugno 2018.
Stando ai dati diffusi, nel secondo trimestre dell’anno le vendite sono debolmente positive solo in valore (+0,2% rispetto al primo trimestre), mentre i volumi flettono leggermente (-0,1%). Anche in questo caso, spiega l’Istat, è la componente alimentare a contribuire negativamente alla dinamica complessiva (-0,1% in valore e -0,8% in volume), mentre le vendite di beni non alimentari sono in crescita (+0,3% in valore e +0,4% in volume).
“Nel primo semestre dell’anno – si legge nella nota – le vendite degli esercizi non specializzati della grande distribuzione registrano un contenuto incremento tendenziale, mentre quelle degli esercizi specializzati sono pressoché stazionarie. I discount sono la componente più vivace di questo comparto (+4,9% su base annua), confermando nei primi sei mesi del 2018 una dinamica già in atto nel 2017”.
Su base annua, le vendite al dettaglio mostrano un aumento dell’1,5% in valore e dello 0,5% in volume. Le vendite di beni alimentari crescono dell’1,9% in valore e diminuiscono dello 0,4% in volume; le vendite di beni non alimentari, invece, registrano un aumento di pari intensità sia in valore sia in volume (+1,2%). Sempre a livello tendenziale, il valore delle vendite al dettaglio registra una variazione positiva del 2,1% per la grande distribuzione, mentre le imprese operanti su piccole superfici registrano un calo dello 0,4%. Il commercio elettronico aumenta del 14,5%.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy