Nave Diciotti: dalla diocesi di Teggiano-Policastro la disponibilità ad ospitare alcuni profughi

Anche la diocesi di Teggiano-Policastro aderisce all’appello rivolto da Caritas Italiana per fronteggiare l’emergenza dei profughi sbarcati dalla nave Diciotti, “offrendo la propria disponibilità all’accoglienza per contribuire alla soluzione umanitaria in favore dei nostri fratelli migranti”. La Caritas diocesana – si legge in una nota – è in contatto con i referenti nazionali per organizzare quanto è richiesto dalle prescritte procedure.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori