Rai Due: “Sulla via di Damasco”, sabato 18 agosto riflettori accesi sui santuari delle Cinque Terre

I santuari delle Cinque Terre, uno storico itinerario della devozione mariana che attraversa borghi marinari e antichi casolari, saranno al centro della prossima puntata di “Sulla via di Damasco”, che andrà in onda, sabato 18 agosto, alle 8.35, su Rai Due. Con i commenti di don Carlo Brizzi, il programma di mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti inizierà il suo viaggio da est della Liguria, precisamente da Riomaggiore, dal santuario di Nostra Signora di Montenero, proseguendo verso Manarola, al santuario di Nostra Signora della Salute, che risale al decimo secolo. Si continuerà verso Corniglia per raggiungere il santuario di Nostra Signora delle Grazie, nel piccolo centro abitato di San Bernardino, dove è conservata l’immagine del bimbo donato dalla Vergine che esprime il sacramento della comunione. Dal borgo di Vernazza a piedi si salirà al santuario della Madonna di Reggio, punto di riferimento per uomini di mare, luogo di preghiera e fonte di speranza per tutti gli abitanti. Si concluderà a Monterosso, a ovest, nel Santuario più antico della Liguria dedicato a Nostra Signora di Soviore, la mappa ideale di un viaggio inusuale, speculare alla bellezza della natura, che offrirà notevoli spunti di riflessione spirituale e storica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy