#PerMilleStrade: Vicenza, oltre 200 giovani in cammino per incontrare Papa Francesco

Sono 200 i giovani vicentini che parteciperanno all’incontro dei giovani italiani con Papa Francesco a Roma, sabato 11 e domenica 12 agosto. Lo scorso 20 luglio il vescovo Beniamino Pizziol ha conferito loro uno speciale mandato durante una veglia di preghiera nell’abbazia di Sant’Agostino. “Come avete espresso negli incontri che abbiamo avuto nelle dieci zone vissute durante l’anno pastorale appena concluso – ha detto il presule – voi, cari giovani, sentite l’esigenza di luoghi e occasioni per riscoprire la fede. Questo pellegrinaggio sarà una delle occasioni possibili e sono contento che siate così numerosi”. A Roma i giovani vicentini arriveranno dopo tre esperienze diverse per durata e intensità, organizzate lungo la Romea Strata da una collaborazione tra l’Ufficio diocesano pellegrinaggi e il Servizio di pastorale giovanile. La proposta definita “Potente” partirà il 5 agosto da Vicenza con 60 partecipanti, passerà da Badia Polesine, attraverserà il Po a Ficarolo dagli amici dell’Associazione Sandokan e inizierà così il vero cammino fino a Pistoia, dove incrocerà il cammino “Intensa”, che partirà invece il 7 agosto da Vicenza, toccherà la frazione di Ospitale e proseguirà verso Pistoia. A questa seconda proposta hanno aderito 40 partecipanti. La terza proposta con altri 40 partecipanti, chiamata “Fulminante”, prevede l’arrivo in pullman direttamente a Roma sabato 11 agosto al Circo Massimo. Altri 60 giovani delle parrocchie di Breganze, Cresole e Rettorgole parteciperanno all’incontro con Papa Francesco a Roma.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa