Spreco alimentare: Decaro (Anci), “sindaci in prima linea nel contrasto” e “nella promozione della legge per educare la cittadinanza”

“I sindaci sono in prima linea nel combattere lo spreco. Anche lo sforzo, la mobilitazione attraverso la quale stiamo promuovendo la legge di iniziativa popolare per l’educazione alla cittadinanza, nella quale ha inevitabilmente posto anche la lotta contro lo spreco alimentare, lo dimostra. Collaboriamo volentieri a questa iniziativa di sensibilizzazione”. E’ quanto dichiara Antonio Decaro, presidente Anci e sindaco di Bari, con riferimento alla campagna di sensibilizzazione “Spreco zero 2018-2019”, promossa da Last minute Market in partnership con il ministero dell’Ambiente e sottoscritta da oltre 800 sindaci, ripartita oggi. “Abitualmente – prosegue De Caro – scambiano buone pratiche anche su questo tema: sono iniziative comunali sia i frigoriferi sociali, che tengono insieme sostenibilità ambientale e contrasto alla povertà, sia la spesa sospesa, sia le mense scolastiche virtuose di Cremona, che fanno dell’approvvigionamento giusto, aderente alle necessità il punto di partenza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo