Estate: mons. Oliverio (Lungro), “non far mancare momenti di silenzio e raccoglimento”

“La stagione estiva porta molte persone in Calabria e anche nella nostra Eparchia che hanno modo di conoscere questa Terra santa e qualcosa della sua storia e delle sue bellezze. Il tempo dell’estate è occasione propizia per cercare riposo, distensione e recupero di buone energie”. A scriverlo, in una lettera circolare ai fedeli, è mons. Donato Oliverio, vescovo di Lungro. “Sono molteplici in questo tempo le ricorrenze religiose cariche di tradizione, di cultura e di incontro, spesso anche nella convivialità di feste paesane per un vicendevole arricchimento”. Per mons. Oliverio, “il tempo della vacanza rappresenta anche un’ottima occasione per lo spirito soprattutto grazie ai momenti di silenzio e raccoglimento, che vi esorto a non far mancare, per una serena revisione di vita illuminata dalla lettura del Vangelo. Così anche le vacanze possono diventare, per tutti, un cantiere di misericordia e di pace per vivere in armonia con Dio, i fratelli, il creato”. Dal 30 al 31 agosto nella parrocchia “Santa Maria Assunta” di Frascineto, presso l’Hotel “La Falconara”, si terrà l’assemblea diocesana annuale che darà inizio all’anno pastorale 2018-2019, in preparazione al I Centenario, e che avrà il tema della lettera pastorale “Il Sogno di Dio sulla Nostra Chiesa. Passato – presente – futuro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo