Anziani: Impagliazzo (Sant’Egidio) al premier Conte, “50mila visti per le assistenti domiciliari”

“Nel decreto Flussi, che non viene fatto dal 2011, chiediamo di inserire non meno di 50mila visti per motivi di lavoro per le assistenti familiari, le cosiddette ‘badanti’. C’è molto bisogno di loro ma, per i motivi dei restringimenti dei visti per gli immigrati, sono diminuite. Le famiglie italiane richiedono molto queste figure”. Lo ha detto, questa mattina, il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo, presentando le attività per gli anziani in estate e indicando le tre proposte a questo proposito presentate al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che ha visitato ieri la Comunità. Le altre due proposte sono quelle di “estendere il monitoraggio domiciliare degli anziani da Roma a tutte le città italiane” e di “insistere sull’assistenza domiciliare”. “Si creino cabine di regia perché l’assistenza domiciliare cominci veramente in Italia. Manca un coordinamento a questo livello”. L’impegno della Comunità di Sant’Egidio in estate è quello di “sostenere tutti gli anziani che vivono isolati, da soli, senza il supporto della famiglia, ad affrontare l’impatto con l’ondata di calore che provoca tassi di mortalità più elevati”. “Noi abbiamo un programma per Roma che si chiama viva gli anziani, che monitora gli anziani ultra ottantenni in quattro rioni della città e che in questi anni ha dimostrato, grazie al monitoraggio fatto da altri anziani che sono nostri volontari, di contenere la mortalità e di ridurre l’istituzionalizzazione del 40% e l’ospedalizzazione del 10% – ha spiegato Impagliazzo -. Gli anziani vogliono rimanere a casa, perché a casa propria si vive meglio e si vive più a lungo. Mancano, però, le politiche a livello nazionale e regionale”. La soluzione, secondo il presidente della Comunità di Sant’Egidio, sarebbe “l’assistenza domiciliare o creare forme alternative di cohousing e di domicili protetti che permettano agli anziani, con meno costi per lo Stato, di rimanere a casa loro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy