Università Cattolica: dal prossimo anno accademico arriva il master in BookTelling

Un master in BookTelling per “comunicare e vendere contenuti editoriali”. Lo attiverà dal prossimo anno accademico l’Università Cattolica del Sacro Cuore. La presentazione si svolgerà domani, mercoledì 6 giugno, alle 18, nella sede di Milano dell’ateneo. “In questo modo vogliamo diversificare l’offerta formativa andando incontro a un’esigenza sempre più sentita da parte degli editori – spiega Paola Di Giampaolo che ha curato il progetto del nuovo master -: quella di avere una nuova generazione di professionisti, che operino all’interno delle aziende o come consulenti e che, in una prospettiva integrata, sappiano ideare, comunicare, promuovere e vendere prodotti editoriali innovativi, sia cartacei che digitali”. Il master in BookTelling è organizzato in collaborazione con la Scuola di editoria Piamarta e con il Centro di ricerca europeo Libro editoria biblioteca dell’Università Cattolica e lavorerà a fianco degli allievi e docenti del master in Professione Editoria. “Non esisteva in Italia finora un master che si focalizzasse sugli aspetti di comunicazione e promozione editoriale: abbiamo deciso quindi di formare queste figure e competenze, grazie al supporto di una squadra di docenti-professionisti esperti, di una rete consolidata di aziende partner e di una didattica eminentemente pratica, nata dall’esperienza del master in Professione editoria cartacea e digitale della Cattolica e della Scuola di editoria Piamarta, che dalla metà degli anni Ottanta forma operatori editoriali”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia