America Latina: vescovi statunitensi stanziano 3,39 milioni di dollari per le attività pastorali e mezzo milione per il Messico

(da New York) Per sostenere l’attività pastorale in America latina, la Conferenza episcopale statunitense ha stanziato 3,39 milioni di dollari e un altro mezzo milione per le opere di assistenza sociale per le zone del Messico colpite dal terremoto e per tutte quelle aree dei Caraibi flagellate dagli uragani Matthew, Irma e Maria. Un finanziamento speciale per la ricostruzione del seminario maggiore di Haiti è allo studio della sottocommissione per la Chiesa in America Latina. Tra le iniziative finanziate si sponsorizza anche la partecipazione di diverse famiglie di Haiti e dell’Uruguay all’incontro mondiale con Papa Francesco a Dublino e il viaggio dei giovani di Nicaragua ed El Salvador a Panama, per la Giornata mondiale della gioventù. Tra i progetti in elenco un aiuto speciale è riservato al Brasile per il sostegno delle migliaia di rifugiati venezuelani a cui verrà fornita non solo prima assistenza, ma formazione professionale e istruzione in modo da potersi integrare facilmente sul territorio. Un’attenzione particolare sarà rivolta anche alla vita di fede e all’istruzione delle donne e di giovani leader perchè siano reali protagonisti di cambiamento anche al di fuori del loro paese di origine.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy